Attualità Centro / Via del Carmine

Torino, la Circoscrizione scrive al Comune: stop alla pedonalizzazione di piazza Antonicelli

Relazione di Guerrini al Comune

Anche la prima Circoscrizione non vuole più la pedonalizzazione di piazzetta Antonicelli. Il progetto per il presidente Massimo Guerrini non può diventare definitivo, ci sarebbe stato un utilizzo dello spazio pedonale "del tutto marginale". Valutazioni che sono state comunicate agli assessorati comunali competenti. 

"Ringraziamo il Polo del '900 , presenza fondamentale e punto di riferimento per il nostro territorio, per lo sforzo e l'impegno profuso anche nella sperimentazione in corso", esordisce Massimo Guerrini, "Rileviamo, però, che in assenza di un coordinamento e un impegno diretto dell'Assessorato alla Cultura, l'utilizzo dello spazio pedonalizzato è stato del tutto marginale e secondario". 

La Circoscrizione dunque auspica una revisione del progetto che ha fatto e sta facendo discutere residenti e commercianti. "Dopo due mesi di sperimentazione, registriamo notevoli e significative difficoltà rispetto a un utilizzo pieno e funzionale di piazzetta Antonicelli, che rendono maggiormente incomprensibile ai cittadini le modifiche relative alla viabilità, che comunque sono oggettivamente rilevanti e sulle quali, come già fatto in passato, ribadiamo le nostre forti perplessità, soprattutto per l'impatto del traffico su Via Garibaldi", continua il presidente in una nota.

A protestare nelle settimane scorse sono stati soprattutto i residenti e i commercianti di via Del Carmine che hanno presentato anche una proposta di modifica della pedonalizzazione. Il progetto dovrebbe essere sperimentale fino al 31 ottobre. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, la Circoscrizione scrive al Comune: stop alla pedonalizzazione di piazza Antonicelli

TorinoToday è in caricamento