Parco Dora, entro l’inverno un nuovo skate park: vengono rimosse le attrezzature presenti

Immagine di repertorio

Ora sono state transennate e nei prossimi giorni verranno rimosse le attrezzature in legno per lo skateboard posizionate nell’area strippaggio del Parco Dora. Il provvedimento del Comune si è reso necessario per il deterioramento e l’usura: le strutture, posizionate negli anni da diverse associazioni in collaborazione con la Città, non si possono riparare né utilizzare in sicurezza.
 
Pertanto, gli uffici dell’Assessorato all’Ambiente di concerto con gli uffici dell’Assessorato alle Politiche giovanili hanno già avviato l’iter per consentire nel breve periodo, entro l’inverno, la posa di nuovi elementi studiati ad hoc per la pratica dello skateboard e sicuri.
 
Nelle scorse settimane l’Associazione Skateboarding Torino ha presentato alla Città uno studio di fattibilità per la riqualificazione dello skate park, base di partenza per la progettazione e la realizzazione delle nuove strutture. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta concluso l’intervento, le attrezzature potranno ospitare le evoluzioni degli skaters più esperti insieme ai ‘primi passi’ di chi sta imparando a stare in equilibrio sulla tavola provando a non cadere, mantenendo così anche l’attuale indirizzo didattico e propedeutico a questa pratica sportiva.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Luigi, l'uomo che da Torino andò in Brasile, diventando il maggior produttore mondiale di panettoni

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento