menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La ministra all'Innovazione, ex assessore della Giunta Appendino

La ministra all'Innovazione, ex assessore della Giunta Appendino

L'invito della ministra Paola Pisano alle compagnie telefoniche: "A Natale, videochiamate gratis"

Stop alle tariffe nella sera della vigilia e nel giorno di Natale

Videochiamate gratutite durante le festività. E' questo ciò che ha proposto, durante un servizio del Tg1 Rai, la ministra dell'Innovazione Paola Pisano. L'ex assessora torinese in Comune ha lanciato un appello alle "compagnie telefoniche e del settore digitale affinchè agevolino l’uso di canali digitali di comunicazione durante la serata della vigilia e almeno parte della giornata di Natale: se possibile lo rendessero gratuito".  

Insomma, la tecnologia, che è quella che ormai tutti - giovani e meno giovani - hanno imparato, volenti o nolenti, a utilizzare dallo scorso marzo, come mezzo per avvicinarci in questo mese di feste, in cui per contrastare la diffusione del covid-19, saranno in vigore ancora delle restrizioni. E probabilmente, ne arriveranno delle nuove. Secondo il 54° rapporto del Censis, il 57% delle persone ha incrementato l'utilizzo di strumenti digitali che già usava in precedenza e il 6% - tra cui moltissimi over 65 - ha imparato "da zero", adattandosi alle restrizioni imposte dall'emergenza sanitaria.  

"Ma le videochiamate sono già gratis"

"Potersi trovare fisicamente distanti dalle persone a noi più care - aggiunge l'esponente del M5S-, familiari, amici, persone con le quali si hanno legami affettivi, non deve significare necessariamente impossibilità di comunicare e di trascorrere insieme una serata che negli anni scorsi si era abituati a trascorrere vicini".

All'appello della ministra, lanciato sui social, però non sono mancati commenti ironici. In molti hanno infatti tenuto a sottolineare che la maggior parte delle modalità per effettuare le videochiamate, che ora non si chiamano nemmeno più così, è già gratis. Grazie alla connessione wi-fi e la connessione dati: "Ma lei lo sa - si legge tra i post - che siamo nel 2020 e che tutti hanno rete illimitata a casa e dai 10 ai 50 giga sul mobile?". E ancora: "Le videochiamate sono già gratuite su migliaia di app". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento