Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Sanità, da settembre il ticket si paga in farmacia: si potranno prenotare anche le visite mediche

Accordo tra Regione Piemonte con Federfarma Piemonte e Assofarm Piemonte. 

Dal 15 di settembre del 2021 i cittadini piemontesi potranno prenotare le prestazioni ambulatoriali, ritirare referti medici e pagare il ticket direttamente in farmacia. È il frutto di un accorto siglato ieri, martedì 10 agosto, dalla Regione Piemonte con Federfarma Piemonte e Assofarm Piemonte. 

Le farmacie potranno effettuare le prenotazioni esclusivamente per le ricette dematerializzate attraverso la procedura regionale. Una volta confermata la prenotazione verrà rilasciato al cittadino un pro-memoria della prenotazione con attestazione del pagamento del ticket ed eventuali istruzioni necessarie per l’effettuazione della prestazione richiesta. Il cittadino, attraverso il sistema CUP, potrà inoltre disdire o variare la prenotazione della prestazione ambulatoriale sempre in farmacia. 

Sempre in farmacia potranno essere ritirati i referti di laboratorio: la farmacia rilascerà al cittadino un pro-memoria degli esiti del referto di laboratorio e le istruzioni necessarie per consentire lo scarico telematico del referto firmato digitalmente.

"Il sistema delle farmacie è un partner sempre più importante della sanità pubblica e i servizi che le farmacie svolgono hanno il pregio di avvicinare la sanità ai cittadini e semplificare il loro accesso ai servizi", ha dichiarato l’Assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi.

Mario Mana, presidente di Federfarma Piemonte, e Mario Corrado, Presidente di Assofarm hanno spiegato: "In un momento come questo, dove le liste di attesa sono estremamente lunghe causa Covid, e il sistema sanitario tutto sta cercando di agevolare il cittadino e rimettersi in pari, risulta importante che le farmacie facciano, come sempre, la propria parte, mettendosi al servizio del cittadino e della Regione, lavorando tutti in una stessa direzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, da settembre il ticket si paga in farmacia: si potranno prenotare anche le visite mediche

TorinoToday è in caricamento