rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

GTT, alle fermate arriva il QR Code per conoscere gli orari dei mezzi e avere altre info: come funziona

Anche per persone ipovedenti e non vedenti

Le paline GTT cambiano veste e arrivano gli adesivi con QR Code in rilievo che forniscono informazioni sui passaggi dei mezzi alle fermate e consentono di avere orari sempre aggiornati inquadrando il codice con il proprio device. I QR Code, diversi per ogni fermata, rimandano a una singola pagina online GTT con gli orari delle linee transitanti in quello specifico momento in quella fermata. Sono disponibili le seguenti informazioni: passaggi in tempo reale, avvisi di servizio sulle linee transitanti (deviazioni di percorso, etc..), presenza di stazioni della metropolitana nel raggio di 500 metri, eventuali mezzi con occupazione massima raggiunta in questa fase di capienza ridotta a causa covid (80%), mezzi accessibili alle persone con disabilità, mappa delle rivendite più vicine. Il QR Code è una ulteriore possibilità che si aggiunge agli altri strumenti già disponibili per conoscere i passaggi in fermata.

Linee coinvolte

"Sulle paline delle principali linee cittadine sono già stati posati i primi adesivi e le attività di posa continueranno su tutta la rete per accrescere i canali di infomobilità che GTT rende disponibili per pianificare al meglio il proprio viaggio (app, calcolo percorso, ecc...). Ad oggi gli adesivi sono stati posizionati su tutte le paline delle linee 4 - 3 - 10 - 13 - 15 - 16 CD - 16 CS - 9 e 2. La posa è quasi terminata anche sulle linee 8 e 6, seguiranno subito dopo le linee 5 - 12 – 14 e man mano anche le altre", avvisano da GTT.

QR Code in sostituzione degli orari cartacei

Il QR Code è stato pensato da GTT in sostituzione degli orari cartacei che, si ricorda, erano limitati ai primi passaggi del mattino e ai passaggi serali e, a causa degli spazi ristretti e quindi del carattere ridotto, erano difficilmente leggibili. "Il nuovo adesivo è prodotto in rilievo per renderlo facilmente individuabile al tatto dalle persone con disabilità visiva e di una dimensione facilmente percepibile da una persona con disabilità cognitiva. L’iniziativa ha già riscosso il plauso di organizzazioni territoriali che tutelano, assistono, rappresentano e promuovono l’autonomia delle persone con disabilità visiva e cognitiva. Fra queste A.P.R.I. (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedentionlus) e U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti) che, insieme al Disability Manager di GTT, hanno attivamente partecipato alle prove di funzionalità del sistema", spiegano da GTT.
qr code gtt palina fermata-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

GTT, alle fermate arriva il QR Code per conoscere gli orari dei mezzi e avere altre info: come funziona

TorinoToday è in caricamento