Un supermercato al posto del fabbricato fatiscente, via libera all'intervento

Riqualificata la zona

La zona che sarà oggetto dell'intervento urbanistico

Via libera dalla giunta comunale ieri, martedì 4 agosto 2020, al progetto esecutivo delle opere di urbanizzazione relative al progetto di riqualificazione per l’area di via Somalia angolo via Fratelli Garrone, al confine con Moncalieri, dove verrà realizzato un supermercato con circa 900 metri quadri di superficie di vendita al posto di un fabbricato fatiscente. L'intero intervento ha un valore di 375mila euro.

Nel nuovo edificio, a pianta rettangolare con un unico piano fuori terra, troveranno posto il negozio, i magazzini e gli spogliatoi per il personale. Lo spazio per il carico e lo scarico delle merci è previsto nella parte dell’edificio posta a nord, mentre la copertura, piana, accoglierà parte della componente tecnologica, gli impianti fotovoltaici e il verde pensile.   

Il piazzale antistante la struttura ospiterà il parcheggio con 31 posti auto destinati alla sosta dei privati e altri 48 aperti all’uso pubblico. Intorno agli stalli, che saranno realizzati con materiali che consentano una migliore permeabilità del suolo e di ridurre l’effetto isola di calore, verranno piantati alberelli da ombra e filari di arbusti.

La proprietà provvederà inoltre, a sua cura e spese, a ridisegnare i marciapiedi dell’isolato, compreso l’attraversamento della strada Castello di Mirafiori, realizzando contestualmente gli scivoli per migliorarne l’accessibilità per tutti. Verranno rifatte le pavimentazioni della pista da skateboard e del campo da calcetto e a sostituite alcune parti ormai danneggiate del gioco all’interno nel giardino pubblico adiacente. Sarà inoltre effettuata una manutenzione straordinaria degli spazi esistenti destinati a verde tra le vie Artom, Fratelli Garrone e Somalia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento