Attualità Borgata Lesna

Torino, a gennaio arrivano i nuovi tram super accessibili: sono stati realizzati a Napoli

La sindaca Appendino si è recata in visita alla Hitachi Rail dove i mezzi sono in fase di realizzazione

Sono quasi pronti i 70 nuovi tram che prossimamente entreranno in servizio a Torino. Oggi, martedì 21 settembre, la sindaca del capoluogo piemontese Chiara Appendino si è recata in visita a Napoli, presso la Hitachi Rail, dove i mezzi sono stati realizzati e presto verranno consegnati a Gtt. I nuovi tram, dal valore di oltre 60 milioni di euro, arriveranno sotto la Mole già a dicembre e il primo a entrare in servizio sarà a gennaio: lo stile e il design interno sono stati curati da Giugiaro Architettura e la livrea sarà caratterizzata dai colori giallo-blu che rappresentano Torino.

Dotati di pianale ribassato e più corti - 28 metri - rispetto agli attuali tram, grazie ad una migliore disposizione degli spazi interni avranno una maggiore capienza di trasporto passeggeri rispetto ai tram attuali e saranno più luminosi grazie alle ampie vetrate. Le persone con disabilità, inoltre, avranno a disposizione due postazioni attrezzate in modo da offrire facile accesso e buona manovrabilità alle carrozzine. Il sistema di climatizzazione delle vetture assicura lo scambio di aria con l’esterno, garantendo standard di sicurezza elevati per la salute dei passeggeri.

"Un po' di anni fa abbiamo ottenuto i soldi dal Governo per ottenere i tram nuovi - ha dichiarato la sindaca Appendino -. Molti di quelli attuali, quelli arancioni, non sono accessibili ai disabili: questi invece sono perfettamente accessibili, confortevoli e altamente tecnologici. Ci tenevamo moltissimo a rinnovare la flotta di Gtt". 

appendino presenta nuovi tram 2022 (2)-3

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, a gennaio arrivano i nuovi tram super accessibili: sono stati realizzati a Napoli

TorinoToday è in caricamento