Attualità Nichelino / Via Angelo Brofferio

Nichelino, alla stazione ferroviaria spunta uno striscione: "Orsa Amarena nel cuore"

Lo striscione invita alla mobilitazione collettiva verso la manifestazione che si terrà in Abruzzo

"Tutti in Abruzzo. Orsa Amarena nel cuore. 100% animalisti". È questo il contenuto del messaggio che è stato scritto su uno striscione appeso nella serata di ieri - mercoledì 6 settembre - alla staccionata della stazione ferroviaria di Nichelino. 

Il riferimento è alla manifestazione animalista che si terrà a San Benedetto dei Marsi domenica prossima, il 10 settembre, per chiedere giustizia per, si legge nel comunicato stampa, "il povero animale ucciso (tanto per cambiare) da un ex cacciatore". Ad appendere il manifesto sono stati i militanti del Movimento Centopercentoanimalisti.

"L’episodio di San Benedetto dei Marsi ha rovinato due famiglie", scrivono in una nota, "Quella del macellaio cacciatore (che se lo merita), che non ne uscirà tanto presto dalla gogna mediatica, addirittura sotto scorta da parte delle forze dell'ordine. Quella dei cuccioli, che ora rischiano grosso vista l’età. Sulla questione della sopravvivenza degli orsetti ci sono alcuni lati oscuri da chiarire: prima gli addetti del parco dovevano catturarli per salvarli, ora sostengono che sono autosufficienti e possono rimanere in libertà…". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nichelino, alla stazione ferroviaria spunta uno striscione: "Orsa Amarena nel cuore"
TorinoToday è in caricamento