Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità parco Dora

Covid, i negazionisti sbarcano a Parco Dora: in centinaia, fra musica e bevande, senza mascherina

Tra le 10.45 e le 2

In centinaia nel prato (foto tratta dal video @Mikayoutubers)

Parco Dora rischia di diventare luogo di ritrovo dei negazionisti. A centinaia, nella notte fra sabato 8 e domenica 9 maggio, si sono dati appuntamento sotto la tettoia dello strippaggio, uno dei luoghi dello sport più frequentato dai giovani, di giorno. A partire dalle 10.45 e fino alle 2, c'è stato un grande andirivieni. Fra musica e bevande, in piedi o seduti nel prato, il popolo di chi, in questa lunga emergenza sanitaria, dice 'no' alle regole anticontagio e si appella al principio della libertà personale, non ha esitato a comportarsi come nulla fosse. 

Il raduno ovviamente è avvenuto senza il rispetto alcuno del distanziamento sociale, senza l'utilizzo delle mascherine di protezione e violando volutamente il coprifuoco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, i negazionisti sbarcano a Parco Dora: in centinaia, fra musica e bevande, senza mascherina

TorinoToday è in caricamento