Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Ivrea

Morto il vescovo emerito di Ivrea, Monsignor Luigi Bettazzi: una vita a difesa della pace, dei diritti e dei lavoratori

Aveva 99 anni

Monsignor Luigi Bettazzi è morto. Il Vescovo emerito di Ivrea si è spento questa mattina alle 4, domenica 16 luglio 2023, a 99 anni, nel castello vescovile di Albiano di Ivrea, dove risiedeva da molti anni.

Nato il 23 novembre 1923, Bettazzi per tanti è stato un punto di riferimento, perchè spesso e volentieri, nonostante il ruolo, è sceso in piazza e si è speso per molte cause, partecipando agli scioperi, stando sempre dalla parte dei lavoratori. In tutto il Canavese e, in particolare, nelle lotte a difesa degli operai della Olivetti. Ma anche nelle battaglie per i diritti: ha sempre detto di essere favorevole alle unioni civili. 

Le sue condizioni di salute sono peggiorate negli ultimi giorni. Tant'è che il vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, aveva chiesto ai parroci e ai fedeli di pregare per lui nelle ultime ore di vita terrena. 

Nato a Treviso, era stato ordinato sacerdote a Bologna nel 1946. Laureato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e poi in Filosofia presso l'Università degli Studi Alma Mater di Bologna. Vescovo titolare di Tagaste e ausiliare di Bologna nel 1963, Bettazzi ha avuto l'onore di partecipare a tre sessioni del Concilio Vaticano II, al termine del quale è stato ordinato vescovo di Ivrea.

La Diocesi eporediese è stata amministrata da Bettazzi per ben 33 anni: dal 26 novembre 1966 al 1999. In quel lasso di tempo, però, Bettazzi è stato anche nominato presidente nazionale e poi internazionale di "Pax Christi", il movimento cattolico internazionale per la pace.

Nel corso della sua vita ha vinto anche il Premio Premio Internazionale dell’Unesco per l’Educazione alla Pace.

Bettazzi è stato anche un apprezzato scrittore. Tra le sue opere da ricordare "La Chiesa dei poveri", "Viva il Papa! Viva il popolo di Dio", "Quale Chiesa? Quale Papa?" e "Difendere il Concilio".

Camera ardente, rosario e funerali

Domani, lunedì 17 luglio 2023, dalle 9 alle 19, la camera ardente presso il Duomo di Ivrea, dove alle 20.30 verrà recitato il Rosario. I funerali, invece, il giorno successivo, martedì 18 luglio 2023, sempre in Duomo, alle15.30. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto il vescovo emerito di Ivrea, Monsignor Luigi Bettazzi: una vita a difesa della pace, dei diritti e dei lavoratori
TorinoToday è in caricamento