Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Bollengo

L'addio a Luigi Rossetto, l'imprenditore di Bollengo che amava il calcio: lascia moglie e due figlie

Morto nel tragico incidente

Luigi Rossetto aveva 46 anni

La comunità di Bollengo si appresta a salutare Luigi Rossetto, il 46enne morto nell'incidente avvenuto a Burolo la sera di mercoledì 11 agosto 2021. Era il titolare della Ivreacamper, azienda di noleggio e assistenza per camperisti con sede in via Forchino a Burolo. Una ditta che lui stava trasferendo a Ivrea nella zona del carcere: aveva già acquistato i terreni per potersi espandere. Del resto chi lo conosce lo ricorda proprio per la grande voglia di fare, non sapeva proprio stare con le mani in mano. Era anche un grande appassionato di calcio: era il portiere dei Bollengo Brothers, squadra di calcio a cinque iscritta alla Serie D del campionato Aca. Lascia la moglie Marika, che fa la parrucchiera a Ivrea, e due figlie adulte, Letizia e Marta, 22 e 21 anni. Sconvolti i suoi compagni di squadra e i dirigenti del club giallorosso. "Ciao Gigi", lo stanno salutando in tanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'addio a Luigi Rossetto, l'imprenditore di Bollengo che amava il calcio: lascia moglie e due figlie

TorinoToday è in caricamento