Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Lutto nel cinema italiano, a 44 anni muore Libero De Rienzo, il "torinese acquisito" di Santa Maradona

A Roma

Libero De Rienzo in una foto recente. Foto Ansa Riccardo Antimiani

Un tremendo lutto ha colpito il mondo dello spettacolo italiano: è morto oggi all'età di 44 anni Libero De Rienzo. L'attore napoletano è stato stroncato da un infarto, nella sua casa romana.

Tra i torinesi, Libero De Rienzo è noto soprattutto per il suo ruolo da co-protagonista di Stefano Accorsi in Santa Maradona, film culto del 2001 diretto dal regista di Avigliana Marco Ponti e ambientato tutto nelle vie della nostra città (e all'allora Stadio Delle Alpi, nelle cui scene De Rienzo indossa la maglia dell'Olanda di Edgar Davids). Per "torinesizzare" il suo accento, De Rienzo visse diversi mesi nella nostra città, dove è tornato più volte sia per motivi personali sia per un altro film di Marco Ponti, A/R Andata+Ritorno (2004).

Il regista torinese ha condiviso sul suo profilo Facebook una foto senza commento per commemorare l'amico scomparso così prematuramente.

Chi era Libero De Rienzo

Nato a Napoli nel 1977, aveva intrapreso la carriera dello spettacolo sulle orme del padre, Fiore De Rienzo, che è stato aiuto regista di Citto Maselli. Libero aveva vinto il David di Donatello nel 2002 e nel 2006, nel film Fortapàsc di Marco Risi, ha interpretato il giornalista napoletano Giancarlo Siani. Tra i suoi lavori successivi, 'Smetto quando voglio' (2014) e nel 2019 il film 'A Tor Bella Monaca non piove mai'. Benché abitasse dall'età di due anni a Roma, Libero De Rienzo era legato alla città di Napoli. Sposato con la costumista Marcella Mosca, lascia due figli di 6 e 2 anni.

Dopo i funerali (la cui data non è stata ancora fissata) la salma sarà inumata in Irpinia, accanto alla mamma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel cinema italiano, a 44 anni muore Libero De Rienzo, il "torinese acquisito" di Santa Maradona

TorinoToday è in caricamento