È morto don Lio, il decano dei parroci: due comunità sono in lutto

Domani i funerali

Don Lio De Angelis, scomparso all'età di 89 anni

Don Basilio 'Lio' De Angelis, storico parroco di Grugliasco (guidò per 26 anni, dal 1971 al 1997, la centrale parrocchia di San Cassiano), ma anche di Poirino, è morto dopo alcuni mesi di malattia, a 89 anni, la notte di sabato 13 luglio 2019.

Nato a Torino nel 1930, fu ordinato presbitero dall’arcivescovo cardinal Maurilio Fossati nel 1953. È stato assistente in seminario a Giaveno e a Rivoli, viceparroco a Marene (Cuneo) tra il 1955 e il 1960 e poi a Torino nella parrocchia delle Santissime Stimmate di San Francesco (1960-1968). Fu l'ulimo assistente diocesano della Gioventù femminile fino al 1971, anno in cui si stabilì appunto a Grugliasco.

Dopo la lunghissima esperienza grugliaschese, in cui divenne uno dei punti di riferimento della città, dal 1998 al 2014, quindi per altri 16 anni, è stato parroco ai Favari di Poirino, nella parrocchia di Sant’Antonio di Padova; dal 2001 anche a La Longa di Poirino nella parrocchia della Beata Vergine Maria Consolata e San Bartolomeo.

Nel 2014 ha cessato l'attività e risiedeva nella parrocchia di Santena.

Oggi, lunedì 15, si tengono due rosari in sua memoria: alle 19 a Grugliasco in San Cassiano e alle 20 a Poirino nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore.

Il funerale si terrà domani, martedì 16, ore 10, sempre nella chiesa di Poirino. La messa sarà celebrata dall'arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia. La salma sarà sepolta nel cimitero di Poirino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Numerosi sono i messaggi di cordoglio arrivati in sua memoria, tra cui quello dell'amministrazione comunale di Grugliasco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento