L'addio dei vigili del fuoco a Diego, il caposquadra che dava sicurezza

Ha insegnato il mestiere a molti giovani

Diego Luppi aveva 56 anni

Lutto tra i vigili del fuoco del comando provinciale di Torino. Ieri, giovedì 29 ottobre 2020, è morto per un malore, nella sua abitazione di Givoletto, Diego Luppi, caposquadra esperto apprezzatissimo dai suoi colleghi. Aveva 56 anni.

Nell'ultimo periodo prestava servizio nella centrale operativa del comando provinciale (prima nel turno C dove era stato una vita, poi nel turno giornaliero in magazzino) ma nell'arco della sua carriera aveva svolto attività in diversi settori del comando. Aveva insegnato il mestiere a numerosissimi giovani. "Averlo con sé in squadra - dicono in molti - dava grande sicurezza".

Lascia la moglie Maria e il figlio Bruno. I funerali si terranno domani, sabato 31, alle 11 nella chiesa di San Secondo a Givoletto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento