La cittadina dice addio ad Antonio, l'ultimo partigiano combattente

Fu anche apprezzato scultore

Antonio Falbo aveva 95 anni

Sabato 30 novembre 2019 è morto Antonio Falbo, presidente dell'Anpi di Grugliasco. Aveva 95 anni. I funerali si svolgeranno alle 10 di mercoledì 4 dicembre nella chiesa di Sant'Antonio da Padova, in via Tripoli 2. Falbo, infatti, era anche uno storico residente in borgata Lesna. Dopo il funerale si terrà un breve corteo fino ai giardini pubblici Ceresa, dove le autorità cittadine gli daranno l'ultimo saluto.

Nato a Sersale (Catanzaro) il 2 marzo 1924, Falbo emigrò a Torino fin da bambino. Operaio e trombettiere, fu collega di Dante Di Nanni alla Microtecnica di Torino. Dopo l'8 settembre 1943, nonostante la chiamata alle armi dell'esercito della Repubblica di Salò, diventò partigiano nelle brigate Matteotti del comandante Piero Piero nelle valli di Lanzo con il nome di battaglia Smith. Aderì poi alle squadre d'azione partigiana di Torino. Fu incarcerato nella caserma torinese di via Asti dopo il tradimento di un suo amico (in realtà spia dell'Ovra fascista) e condivise la cella con Aurelio Peccei, dirigente della Fiat e anticipatore degli studi sui cambiamenti climatici globali.

Dopo la guerra aderì al Partito comunista italiano. È stato anche Consigliere comunale a Grugliasco, dove abitava dagli anni ’60.

È stato anche un artista apprezzato: scultore, pittore, autore di tante piccole e grandi opere (sulla Resistenza e non) che oggi sono sparse sul territorio provinciale. Era appassionato, in particolare, dello sbalzo su rame.

Dal 2001, quando morì Armando Valpreda, era presidente della sezione cittadina dell'Anpi.

Qualche mese fa aveva perso sua moglie Velia, con cui era stato per tutta la vita. Dopo la sua morte era andato a vivere nella residenza sanitaria assistenziale Consolata di corso Allamano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era l'ultimo partigiano combattente ancora vivente a Grugliasco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento