rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità Fiano / Via Susa, 30

Addio all'imprenditore Franco Fantolino: "Ha cominciato in piccolo, ma ha sognato in grande"

Con le sue uova ha nutrito intere generazioni

Addio al Cavalier Franco Fantolino, il "papà" dell'omonimo stabilimento di uova storico di Fiano e che ha il centro di selezione ed imballo delle uova a Cafasse e allevamenti anche a Venaria. Lo ha annunciato poco fa la moglie Angiolina, la figlia Gabriella con Dario, le nipoti Anna e Gaia, il fratello Claudio con Anna Maria, i cognati, Franca e Aldo.

"Nel 1961 aveva un sogno: lasciare la città e allevare le galline ovaiole. Ha preso la propria famiglia per mano guidandola su una strada nuova. Ha cominciato in piccolo, ma ha sognato in grande, facendo in modo che il suo nome diventasse sinonimo di bontà e genuinità. Così facendo, ha nutrito intere generazioni. La sua ambizione ha trasformato il lavoro dell’allevatore in una professione di prestigio, che ha amato e alla quale ha dedicato la sua intera vita". Passione che nei decenni ha trasmesso ai propri figli e nipoti.

Come si legge sul sito internet dell'azienda "Franco Fantolino, amava moltissimo le galline fin da bambino. Negli anni settanta viveva a Torino, poi, deciso a seguire la propria passione, cambiò vita e lasciò la città. Portò la famiglia con sé in mezzo al verde di Fiano, in provincia di Torino ed iniziò la sua attività con un numero esiguo di galline. Quello di Fiano è stato il primo allevamento, che nel corso del tempo è stato costantemente ampliato e migliorato dal punto di vista tecnologico, con l’obiettivo di ottenere un prodotto genuino nel rispetto del benessere animale. Oggi Fantolino ha un allevamento a terra moderno ed efficiente, in grado di assicurare il corretto rispetto delle regole sul benessere delle proprie galline. Qui esse dispongono di acqua fresca corrente e nidi per la deposizione delle uova, con la possibilità di muoversi liberamente all’interno di appositi spazi attrezzati. Inoltre, vicino a Fiano, nel comune di Venaria è presente un allevamento biologico. In questo caso le galline vengono nutrite con alimentazione proveniente da agricoltura biologica ed hanno a disposizione dei “parchetti” all’aperto in cui possono razzolare liberamente. Oltre agli allevamenti di Fiano e Venaria Reale, abbiamo altri allevamenti a terra, all’aperto e da agricoltura biologica, in Piemonte, per garantirvi sempre la massima qualità".

Non è ancora stata resa nota la data del funerale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio all'imprenditore Franco Fantolino: "Ha cominciato in piccolo, ma ha sognato in grande"

TorinoToday è in caricamento