rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Scalenghe

Lutto nell'imprenditoria torinese: è morta Maddalena Raspini, guidò a lungo la storica azienda dei salumi

L'aveva ereditata dai genitori

Maddalena (o semplicemente Lena) Raspini, presidente onorario dell'azienda di famiglia di Scalenghe che porta il suo cognome, che è famosa per la produzione di insaccati e di cui ha contribuito in modo determinante allo sviluppo, è morta ieri, mercoledì 3 novembre 2021, all'età di 91 anni. I suoi funerali si terranno domani, venerdì 5, alle 15,30 nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo a San Pietro Val Lemina.

"È stata una donna e un’imprenditrice fuori dal comune - scrivono dalla Raspini -, che si è affermata con autorevolezza, basata su competenza e professionalità. Figlia di Ilario ed Elsa Raspini, fondatori dell’azienda, Maddalena ha dimostrato fin da ragazza, un carattere deciso, una forte determinazione e una capacità di visione fuori dal comune: fu lei stessa, interpellata dal padre, a dichiarare con gran forza, che quel nucleo produttivo iniziale, nato nella cascina di famiglia di Viotto (Scalenghe), sarebbe diventato una fabbrica, e ogni scelta compiuta nella sua vita, a cominciare dal percorso di studi, è stata fatta in funzione del raggiungimento di quell’obiettivo. Era donna misurata ed elegante, ma con la capacità di lasciare il segno su chiunque incontrasse, sapeva quello che voleva e riusciva ad ottenerlo".

Qualche anno fa il fratello Umberto, in occasione di un importante evento, scriveva: "Con te al fianco, i nostri cari, i nostri molti affezionati collaboratori, abbiamo costruito la Raspini di oggi: ne siamo fieri e restiamo impegnati nella continuità e nella trasmissione dei nostri valori. Troppo esiguo lo spazio per raccontare la nostra lunga storia, le tue coraggiose e illuminate intuizioni commerciali che hanno contribuito a condurci dove siamo, ponendo solide basi per il lavoro futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nell'imprenditoria torinese: è morta Maddalena Raspini, guidò a lungo la storica azienda dei salumi

TorinoToday è in caricamento