rotate-mobile
Attualità Centro / Corso Vittorio Emanuele II, 58

Monopattini elettrici danneggiati in centro: i vandali hanno già colpito

A poche ore dall'attivazione del servizio in sharing

L'inciviltà e la maleducazione ancora una volta sono tristi protagoniste della cronaca cittadina. A poche ore dall'attivazione dei monopattini elettrici in sharing a Torino, sono già stati segnalati diversi casi di vandalismo. Sono infatti stati ritrovati, anche in pieno centro, in zona Porta Nuova ma anche in piazza Castello, alcuni nuovi mezzi accatastati in malo modo e danneggiati o abbandonati sotto i portici, sui transiti pedonali o sui parcheggi per i disabili.

Episodi che si sono verificati nel fine settimana, nelle ore notturne, e che hanno messo subito al lavoro gli addetti all'ordine pubblico delle otto aziende, fornitrici dei nuovi mezzi elettrici. I monopattini danneggiati infatti, sono già stati caricati sugli autoveicoli appositi e trasportati in riparazione. Stessa penosa situazione si era verificata, diversi mesi fa, con l'arrivo in città delle biciclette free floating, ritrovate nei fiumi, danneggiate e abbandonate nei posti più improbabili.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini elettrici danneggiati in centro: i vandali hanno già colpito

TorinoToday è in caricamento