rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità San Salvario / Viale Virgilio

Arriva l'Eurovision, a Torino le prime modifiche alla viabilità

Nelle zone dello Stadio Olimpico e del Valentino

Si avvicina per Torino il mese più 'caldo' dal punto di vista degli eventi e di conseguenza, del traffico. Dal 9 al 14 maggio arriva il tanto atteso Eurovision Song Contest e la città si prepara anche a una serie di modifiche della viabilità, nelle zone dello Stadio Olimpico e del Parco del Valentino, interessate dallo svolgimento della manifestazione canora. 

Per garantire il regolare svolgimento di questi eventi sono stati decisi - in coordinamento con la Questura, la Prefettura e la Polizia Municipale - una serie di provvedimenti come la chiusura di alcune vie e tratti di strada e l'istituzione di divieti di sosta.

La prime modifiche

L'ingresso all'area del Valentino - soggetta a ZTL  - sarà garantito agli aventi titolo o per esigenze di servizio con presidio diurno da viale Turr giungendo da viale Boiardo.

Queste, nel dettaglio, le prime misure adottate:

Fino al 14 maggio saranno chiusi al traffico (con la  sola eccezione di mezzi di soccorso, forze dell’ordine e veicoli autorizzati):

-        il controviale Sud di corso Vittorio Emanuele II, tra corso Massimo D'Azeglio e viale Virgilio;

-        il tratto retrostante l’ Arco Monumentale all'Arma dell'Artiglieria all’entrata del Parco del Valentino;

-        viale Virgilio, nel tratto tra corso Vittorio Emanuele II fino all'ingresso della zona a traffico limitato Valentino;

-        viale Medaglie D'Oro, da piazza Levi Montalcini a viale Ceppi.

Per tutto il periodo lungo questi tratti di strada  e in corso Massimo D'Azeglio lato Est, tra corso Vittorio Emanuele II e fino all’altezza di via Campana, sarà anche vietata la sosta.

Transito e sosta saranno consentiti ai soli mezzi autorizzati dagli organizzatori dell'evento:

-        in viale Virgilio, dal castello del Valentino alla porta ZTL posta a nord del viale;

-        in viale Mattioli, nei tratti dalla rotatoria Nikola Tesla a viale Virgilio e dalla rotonda Nikola Tesla a viale Crivelli.

Fino al 20 maggio sarà parimenti chiusa al traffico, con la sola eccezione di taxi e dei veicoli a servizio di disabili, di quelli degli operatori del commercio e degli autorizzati, la carreggiata laterale Ovest di corso Galileo Ferraris, tra piazza Costantino il Grande e piazzale Grande Torino e da piazzale Grande Torino al civico 282. Per tutto il periodo lungo questi tratti di strada sarà anche istituito il divieto di sosta.

Non sarà altresì possibile transitare e sostare, in corso Montelungo, nell’area interna a Piazza d'Armi (ex area giostrai) posta sul retro ed accessibile dai lati della caserma dei Carabinieri

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva l'Eurovision, a Torino le prime modifiche alla viabilità

TorinoToday è in caricamento