Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità Settimo Torinese / Via Italia

Settimo Torinese, continuano i cantieri: le vie chiuse al traffico a causa dei lavori

L'obiettivo della sindaca è "ridisegnare la città"

Il progetto della nuova isola pedonale (fotocredit@Facebook Comune di Settimo Torinese)

Modifiche alla viabilità a Settimo Torinese. Per via dei cantieri in corso per il completamento dell'isola pedonale, fra il 25 agosto e il 9 settembre, saranno chiusa al traffico veicolare via Matteotti e via Astegiano, (nel tratto compreso fra via Mazzini e via Italia). Per la durata del cantiere chi proviene da via Mazzini dovrà necessariamente imboccare via don Paviolo, senza poter scendere verso via Matteotti. I residenti e le persone aventi diritto potranno accedere alle proprie abitazioni grazie all'istituzione, nelle vie limitrofe, di sensi unici alternati a vista (cioè col passaggio sulla carreggiata di un'unica auto per volta).

L'obiettivo dell'amministrazione è aver concluso i lavori sull'incrocio tra via Italia e via Matteotti, il più delicato della zona, prima dell'inizio delle scuole, in modo da limitare al minimo i disagi nella fase di aumento del traffico.
Il cantiere di via Italia proseguirà nelle settimane successive e prevederà il rifacimento completo della pavimentazione, la realizzazione di spazi verdi e l'installazione di nuovi arredi. I lavori dovrebbero concludersi prima della Fera dij Coj, a novembre.

Gli altri cantieri a Settimo

Ma a Settimo i cantieri sono diversi in fase di conclusione e di avvio.  Oltre alla riqualificazione di via Italia, sono in corso la realizzazione del parco in centro, al posto dell'ex campo da calcio di via Amendola (fine lavori prevista per la primavera 2022) e del Palazzetto dello sport, con le sue opere di urbanizzazione. E poi, ai grandi cantieri se ne associano numerosi meno visibili ma ugualmente impattanti, tra cui i lavori di implemento della sicurezza delle scuole, l'area verde polivalente di Mezzi Po, il rifacimento degli spogliatori del PalaSanbenigno, l'ampliamento del cimitero ecc...

"Siamo consapevoli che c'è ancora ancora moltissimo da fare in città - ha spiegato la sindaca di Settimo, Elena Piastra -  Continueremo a cercare risorse e partecipare a bandi, affinché si possa continuare ad investire come in questi anni, e avendo ben presente che il modo migliore per ridisegnare una Città è immaginarla fra 10 o 20 anni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimo Torinese, continuano i cantieri: le vie chiuse al traffico a causa dei lavori

TorinoToday è in caricamento