Covid-19: lo stabilimento Martini fornirà l'alcol per la produzione dell'igienizzante mani

L'azienda fa parte del gruppo Bacardi

Lo stabilimento di Pessione, Chieri

Dai cocktail al disinfettante per mani. Anche lo stabilimento di Martini del gruppo Bacardi, a Pessione, frazione di Chieri a pochi chilometri da Torino, darà una mano in questo periodo di allarme sanitario da Coronavirus. La fabbrica ha iniziato la sua riconversione: fornirà alcol in particolare per la produzione di 1000 igienizzanti per mani, da fornire alla comunità locale, alla Croce Rossa e a tutte le organizzazioni impegnate a fronteggiare l'emergenza.

Tutti i disinfettanti per le mani prodotti in collaborazione con Bacardi contengono più del contenuto minimo di alcol raccomandato dall’Organizzazione mondiale della sanità per contenere la diffusione del virus.

La Bacardi, l'azienda di alcolici nota per il rum, produrrà 1,1 milioni di litri di disinfettati per le mani, considerato che a livello globale, in questo periodo, la domanda continua a superare l'offerta. E donerà questi prodotti a organizzazioni in prima linea così come ai suoi impiegati e fornitori. All'azione si uniscono altri siti produttivi di Bacardi, tra Porto Rico, Francia, Inghilterra, Scozia, Stati Uniti e Messico. "Misure temporanee - sottolineano dall'azienda - dettate dall'emergenza che non ostacoleranno la catena produttiva dei prodotti presenti nel portfolio Bacardi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento