Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Madonna di Campagna / Corso Grosseto

Torino, nel 2021 oltre 900 cantieri attivi in città: su internet la mappa interattiva con tutti i dettagli

I cittadini potranno consultare la cartina aggiornata, con date di inizio e fine lavori

Una mappa online aggiornata, per sapere con precisione dove sono attivi i cantieri a Torino. Con un click i cittadini potranno consultare il sito, accessibile attraverso Google Maps, e sapranno in tempo reale se in quella strada sono partiti i lavori per il teleriscaldamento o se nell'altra piazza è già iniziata la riasfaltatura o ancora se nella via dove si transita ogni giorno per andare al lavoro, si sono conclusi i cantieri per la manutenzione dei binari del tram. Tutto riportato nel dettaglio, con data di inizio e fine lavori, e suddiviso per tipologia di cantiere, che sia esso Smat, Iren, Gtt o dello stesso Comune. 

"Una delle prime richieste alla Città - ha sottolineato la sindaca Chiara Appendino - era avere migliori coordinamento e comunicazione sui cantieri. Questo progetto ha un valore aggiunto duplice, ci permette di essere più trasparenti e corretti nell'informazione e ci aiuta nel coordinarci, oltre ad essere uno strumento importante anche per la programmazione".

Servirebbero 80 milioni di euro

E nel 2021 l'amministrazione investirà 11.4 milioni di euro per oltre 900 cantieri di sistemazione della Città che partiranno per lo più nella stagione estiva ma che comunque saranno sparpagliati fino alla fine dell'anno. Una cifra quella messa a disposizione dal Comune, superiore a quella del 2015 di 5 milioni impiegata dalla Giunta precedente, ma che è leggermente inferiore rispetto agli altri anni in cui i milioni impiegati erano 12. Ed è comunque ancora poco se si pensa che secondo i tecnici esperti, per sistemare definitivamente le strade torinesi eliminando le tante odiate 'buche', ne servirebbero addirittura 80. 

Da segnalare tra i cantieri più importanti quello di corso Grosseto per il collegamento per la realizzazione della Torino-Ceres che però si sposta all'incrocio con corso Potenza; i lavori lungo via Nizza e la sistemazione di via Sacchi, che prenderà il via nei mesi estivi. E ancora si potranno avere disagi, a partire dalla seconda metà dell'anno, in via Piero della Francesca dove verrà sistemata la rete tramviaria e nel frattempo, la circolazione dei mezzi pubblici sarà deviata. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, nel 2021 oltre 900 cantieri attivi in città: su internet la mappa interattiva con tutti i dettagli

TorinoToday è in caricamento