Attualità Centro / Piazza Vincenzo Arbarello

Torino, mattinata di manifestazioni e cortei in centro: chi protesta | Live

Studenti, lavoratori e altri gruppi. Lancio di uova e vernice davanti al Comune

Nel giorno dello sciopero generale, a Torino sono in programma alcune manifestazioni di piazza. Alle 9 gli studenti si sono dati appuntamento in piazza Vincenzo Arbarello per poi spostarsi in corteo verso corso Vittorio Emanuele II mentre dalle 10 sono attese altre manifestazioni davanti alla stazione di Torino Porta Nuova dove dovrebbero tornare a manifestare i “No green pass”.

Alle 10.15 gli agenti hanno bloccato via Sacchi. Da qui partirà un corteo, organizzato da USB (Unione sindacale di Base) con altre sigle sindacali, in merito allo sciopero generale.  

Alle 10.40 la polizia ha bloccato gli accessi a corso Re Umberto. Davanti al Miur gli studenti hanno bruciato un manifesto rappresentante la faccia di Mario Draghi.

Alle 11.10 il corteo è partito dalla stazione di Torino Porta Nuova. Al corteo partecipano circa 2mila persone tra cui lavoratori iscritti al sindacato Usb e Sì Cobas a cui si sono aggiunti gli studenti e attivisti "no green pass".

Alle 12 la protesta si sposta in piazza Palazzo di Città dove i manifestanti del sindacato di base USB manifestano contro le politiche del Comune nei confronti del lavoratori del mondo della scuola.

Alle 12.30 contro il Municipio sono state lanciate alcune uova e della vernice.

A causa delle manifestazioni in centro città, tutte le linee GTT transitanti in zona effettuano deviazioni su percorsi alternativi. 

La protesta degli studenti

studenti in corso Vittorio angolo corso Re Umberto-2

+++Notizia in aggiornamento+++

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, mattinata di manifestazioni e cortei in centro: chi protesta | Live

TorinoToday è in caricamento