Antisemitismo e razzismo, la città di Torino scende in piazza per dire basta

L'appuntamento è per lunedì 17 febbraio davanti al Comune

Torino dice no all'antisemitismo e lo fa scendendo in piazza. Per lunedì 17 febbraio alle 18, in piazza Palazzo di Città di fronte al Comune, la sindaca Chiara Appendino, il presidente del Consiglio comunale Francesco Sicari e la Conferenza dei Capigruppo hanno indetto una manifestazione cittadina.

Un'iniziativa organizzata in un giorno non a caso: il 17 febbraio è infatti la data della concessione dei diritti civili ai valdesi e agli ebrei nel 1848. L'idea della manifestazione - che intende stigmatizzare quanto avvenuto e ribadisce i valori dell’Antifascismo nel cuore della comunità - nasce in seguito ai gravissimi episodi di antisemitismo che si sono verificati nei giorni scorsi a Torino, suscitando indignazione tra i cittadini. 

"Si tratta di una iniziativa istituzionale di testimonianza e di reazione civile - si legge in una nota - contro la barbarie del razzismo e dell’antisemitismo, per riaffermare il forte impegno di questa Città contro ogni forma di prevaricazione e di violenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla manifestazione sono stati invitati a partecipare il presidente della Comunità Ebraica Dario Disegni, Marcello Segre e Maria Bigliani, oggetto delle intimidazioni fasciste, e l’Anpi di Torino che porterà la testimonianza di un partigiano. Lunedì, davanti al Comune, è invitata tutta la cittadinanza a testimoniare il proprio radicamento nei valori democratici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Coronavirus: in Piemonte da lunedì didattica a distanza per il 50% degli allievi delle superiori (dal secondo anno)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento