Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Centro / Piazza Castello

È il giorno della 'Luna Blu': perché si chiama così, quando vederla e dove

È un evento raro

Oggi, domenica 22 agosto, è il giorno della 'Luna Blu'. Attenzione però, non vedrete la luna di un altro colore, come capita invece per esempio con la 'Luna Rossa' che in effetti è più rossastra del solito. Ma allora perché si chiama 'Luna Blu'?

Si chiama così perché prende spunto da un modo di dire inglese. In Inghilterra si dice infatti 'once in a blue moon' per indicare un evento estremamente raro. Così quando nella stagione estiva capitano quattro lune piene, la terza viene chiamata 'Luna Blu'. È un evento talmente raro che avviene ogni due o cinque anni. La prossima occasione sarà il 31 agosto del 2023. 

La 'Luna Blu' oggi sarà visibile a partire dalle ore 14 circa, ma ovviamente si vedrà meglio a partire dalla sera quindi dalle 22.30 circa quando tramonterà il sole. Non ci vorranno particolari strumenti per ammirarla, basterà allontanarsi da fonti di luce artificiale e volgere lo sguardo al cielo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È il giorno della 'Luna Blu': perché si chiama così, quando vederla e dove

TorinoToday è in caricamento