rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Centro / Piazza San Carlo

Le Luci d'Artista di Torino illuminano l'Havana: ed è subito selfie

Il Comune di Torino ha donato il Planetario alla capitale cubana per il suo 500° anniversario

Havana come Torino. La Luce d'Artista "Planetario" dell'artista Carmelo Giamello, donata dal Comune alla capitale cubana in onore del 500° anniversario della nascita della città, è stata inaugurata e accesa - in contemporanea con l'accensione di Miracola di Cuoghi, in piazza San Carlo a Torino - nella popolare e centrale Galiano Street (Avenida Italia) e si estende da Zanja Street a San Lazaro Street.

L'opera luminosa che raffigura le costellazioni della Via Lattea resterà all' Havana fino al 2021 ed è stata molto apprezzata dai locali e dai turisti che ormai abitualmente, non perdono l'occasione di scattare una foto o di farsi un selfie con la Luce d'Artista tutta torinese. Anche sulla pagina Facebook della capitale cubana, l'installazione di Giamello risulta essere molto apprezzata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Luci d'Artista di Torino illuminano l'Havana: ed è subito selfie

TorinoToday è in caricamento