menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una bella immagine dell'attore torinese (credit Instagram @LucaArgentero)

Una bella immagine dell'attore torinese (credit Instagram @LucaArgentero)

Dopo "Doc", per Luca Argentero arriva Sandokan: la nuova fiction tutta italiana

Insieme a Can Yaman e Alessandro Preziosi

L'attore torinese Luca Argentero è pronto per una nuova avventura. Sarà infatti uno dei protagonisti, insieme a Can Yaman e ad Alessandro Preziosi, della nuova serie tv ispirata a Sandokan, la cui storia è narrata nei romanzi "Le tigri di Mompracem” e “I pirati della Malesia” di Emilio Salgari. 

Negli anni 70, Sandokan lanciò Kabir Bedi

La serie, che annovera tra gli sceneggiatori Alessandro Sermoneta e Davide Lantieri, sarà il remake di quella degli anni Settanta che ha reso celebre la star indiana Kabir Bedi nei panni di Sandokan. A fare la rivelazione, durante un'intervista a Rtl 102.5, Luca Bernabei, amministratore delegato della casa di produzione italiana Lux Vide che si sta occupando del progetto. 

Argentero come Leroy? 

Sandokan - personaggio immaginario, pirata gentiluomo che vive in Malesia e si batte contro il colonialismo inglese - sarà interpretato dall'attore turco Yaman, famoso in Italia per le soap Bitter Sweet e Daydreamer, e anche se la notizia non è ancora stata confermata, si pensa che ad Argentero verrà riservato il ruolo di Yanez De Gomera, fedele luogotenente e fratello adottivo di Sandokan.

Nella fiction degli anni 70, l'avventuriero portoghese Yanez aveva il volto di Philippe Leroy. Continua dunque il periodo buono per il bravo e fortunato attore torinese che ha raccolto grandi successi - con ascolti stellari - negli episodi della serie RAI, "Doc - Nelle tue mani", ispirata alla storia vera di Pierdante Piccioni, nei panni di Andrea Fanti. 

Le prime riprese nell'estate 2021

La nuova fiction, le cui riprese si ipotizza possano iniziare nell'estate 2021, narrerà le avventure di Sandokan in chiave moderna e metterà in risalto soprattutto il personaggio femminile di Lady Marianna, la Perla di Labuan, di cui al momento non è ancora stata individuata l'interprete e che nella celebre serie anni 70 era interpretata da Carole André. Si comincerà con otto episodi da 50 minuti l'uno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento