Coronavirus, la lettera al ministro: "Siamo infermieri usa e getta"

Arruolati per sei mesi con contratto a tempo determinato

"Noi infermieri usa e getta sostanzialmente, come le mascherine monouso". Lo scrive in una lettera Davide Vecchio, uno dei tanti infermieri idonei presenti nelle graduatorie a tempo indeterminato piemontesi. Uno sfogo in piena regola in seguito all'arruolamento degli infermieri specializzati per l'emergenza Coronavirus negli ospedali, che però prevede solo un contratto di sei mesi "eventualmente prorogabile". Un tipo di accordo che non piace alla categoria: "Noi abbiamo delle famiglie - aggiunge Vecchio -, delle spese e degli obblighi da rispettare, ma soprattutto abbiamo una dignità professionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A rendere nota la lettera, ill sindacato Nursing Up Lombardia e Piemonte. "Pieno di entusiasmo - racconta ancora l'infermiere al ministro -, essendo in graduatoria, non aspettavo altro che giungesse il mio turno per entrare nei ranghi e fornire le mie competenze" . Poi però "mi sono sentito svilito dal comportamento tenuto nei nostri confronti come non accadeva da tanto tempo ed avendo riunito più di mille colleghi e tenendo con loro una comunicazione in tempo reale posso dirle senza problemi che questo smarrimento è stato diffuso tra tutti noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento