rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Attualità Nizza Millefonti / Corso Bramante, 88

Torino, dopo il crollo al controsoffitto alle Molinette via ai lavori da 32 milioni: c'è anche il nuovo pronto soccorso

I lavori complessivamente dureranno tre anni

Era il 2 ottobre 2022 quando, attorno alle 23.50, un controsoffitto dell'ospedale Molinette era improvvisamente crollato

A distanza di pochi mesi, tre per la precisione, hanno preso avvio i lavori manutenzione straordinaria dell’ospedale di corso Bramante a Torino. E tra questi spiccano proprio quelli per la realizzazione del nuovo controsoffitto dell’atrio centrale nella zona dell'ingresso principale e della porzione dei corridoi est-ovest (verso via Genova e verso corso Dogliotti): dureranno tre mesi e, in alcuni momenti, verranno messi a disposizione percorsi alternativi per consentire l’accesso da parte di pazienti e cittadini. 

Tutti gli altri lavori, invece, dureranno tre anni e rientrano nel piano di riqualificazione da 32 milioni di euro che la Regione ha messo in campo per garantire la piena funzionalità della struttura, vicina ormai a un secolo di vita. Nel piano spicca quello del nuovo pronto soccorso.

“Il personale interno dell'ospedale sarà a disposizione per tutte le indicazioni da fornire agli utenti - spiega Giovanni La Valle, direttore generale della Città della Salute - Ci scusiamo per il disagio, ma è un disagio che permetterà di rendere l’ospedale più sicuro per i cittadini e per coloro che vi lavorano ogni giorno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, dopo il crollo al controsoffitto alle Molinette via ai lavori da 32 milioni: c'è anche il nuovo pronto soccorso

TorinoToday è in caricamento