Semafori, adeguamenti acustici e rinnovo impianti: lavori per 300mila euro

Operazioni nel corso del 2020

Sarà presto restyling per i semafori di Torino . Il Comune spenderà 300mila euro per lavori sugli impianti semaforici cittadini con l’obiettivo di rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali e favorire gli spostamenti delle persone con disabilità visiva. La proposta dell'assessora alla Viabilità Maria Lapietra è stata approvata dalla Giunta: i lavori partiranno il prossimo anno e verranno finanziati attraverso l'accensione di un mutuo.

L’intervento principale consisterà nel rifacimento dell’impianto di piazza Cattaneo con l’installazione di lanterne a led e di avvisatori acustici, mentre su altri semafori si procederà all’adeguamento con dispositivi per non vedenti.

“Un primo traguardo - commenta l’assessora -   che nonostante le oggettive difficoltà di bilancio, conferma l’intenzione di favorire la mobilità in autonomia di chi -  per età, disabilità o per altri impedimenti - incontra quotidianamente delle difficoltà a spostarsi in città. Le priorità nelle scelta dei semafori da adeguare – spiega ancora Lapietra - verrà condivisa con le associazioni dei non vedenti e degli ipovedenti tenendo conto del numero di incidenti, dei flussi di circolazione e della pericolosità degli attraversamenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Sciopero mezzi pubblici venerdì 24 gennaio: i dettagli

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento