Contro il covid, lampade sanificanti nelle scuole in vista della ripresa delle lezioni

Negli istituti scolastici proseguono anche gli interventi per il contenimento dei contagi

Lampade sanificanti a scuola a Volpiano. L'amministrazione comunale ha deciso di installare negli istituti scolastici, in previsione della ripresa delle lezioni il 14 settembre, delle lampade che emettono raggi ultravioletti germicidi: "Si tratta di una scelta -ha spiegato Andrea Cisotto, vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici - che non è utile soltanto per l'emergenza coronavirus perché consentirà di migliorare in modo permanente la qualità degli ambienti scolastici". Le lampade possono essere gestite da remoto, tramite un'applicazione sul telefonino, vengono accese a locali chiusi e sono dotate di un sistema di sicurezza che le disattiva in presenza di persone.

Intanto, proseguono a ritmo serrato i lavori nelle scuole. "Siamo a buon punto - ha aggiunto Cisotto -, con il 60 per cento delle opere già realizzate: l'azienda sta lavorando anche di sera per rispettare il cronoprogramma".

Gli interventi, concordati con l'istituto comprensivo, prevedono la compartimentazione di alcuni spazi per ricavare nuove aule, per consentire il distanziamento tra gli alunni in base a quanto disposto dalle linee guida del ministero dell'Istruzione, con una spesa di 78mila euro, dei quali 70mila finanziati dallo Stato. L'investimento complessivo, per tutti gli interventi compresa l'installazione delle lampade sanificanti, è di quasi 130mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio gli assessori e gli uffici - ha commentato il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne - che hanno seguito tutta la fase preparatoria in collaborazione con l'istituto comprensivo, così da poter allestire il cantiere in tempi rapidi ed essere pronti per la riapertura delle scuole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

  • Non sente il fratello da tre ore: gli agenti lo trovano vivo in casa e riescono a salvarlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento