Attualità Centro / Piazza Statuto

"C'è un uomo che puzza sul bus, fatelo scendere", il conducente ferma il mezzo

Dopo le lamentele di alcuni passeggeri arrivano i controllori, ma lui rimane sul mezzo fino al capolinea. Gtt: "Verificheremo il comportamento dell'autista"

"Quel senzatetto puzza troppo, fatelo scendere". È la richiesta, quantomeno singolare, di alcuni passeggeri della linea 71 che viaggiava in direzione del capolinea di Porta Susa nella mattinata di oggi, mercoledì 30 marzo 2022. A raccontare l'episodio, poi confermato da Gtt, è Francesca Gruppi, che a un certo punto è dovuta intervenire per sincerarsi di che cosa stesse succedendo, perché sul mezzo fossero saliti controllori tanto agitati e perché questo fosse stato fermato. L'uomo viaggiava con una grande valigia e parlava da solo, ma sempre in modo pacato.

In piazza Statuto i controllori prima hanno pregato lui di scendere, ma poi hanno fatto lo stesso con i passeggeri che si dicevano infastiditi. L'uomo è rimasto a bordo per altre due fermate fino al capolinea, quando ormai tutti erano scesi. Non c'erano problemi di sovraffollamento. Lui teneva la mascherina abbassata ("ma avrebbe potuto tranquillamente alzarla") e probabilmente era senza biglietto, ma un'altra passeggera gliene aveva offerto uno suo. Nel frattempo il conducente ha contattato la centrale operativa segnalando che a bordo "c'è un uomo che puzza e dà fastidio".

Gtt motiva in questo modo l'intervento: "È stato comunicato un disagio della clientela, che va comunque tenuto in considerazione - spiegano dall'azienda -, visto che questa va tutelata tutta. I toni utilizzati dal nostro conducente non sono quelli che normalmente si utilizzano e questo sarà oggetto di approfondimento, se sono stati quelli indicati sicuramente non sono quelli che prescriviamo nei corsi di formazione. Il fatto che il mezzo si sia fermato è prassi dopo che i passeggeri hanno segnalato una situazione anomala a bordo. L'intervento dei controllori è avvenuto dietro disposizione della centrale operativa ed stato finalizzato a ottenere un servizio tranquillo per la clientela. Il personale si è attenuto al regolamento che è a tutela di tutta la clientela. Dopo che il passeggero è sceso il servizio è proseguito in modo regolare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è un uomo che puzza sul bus, fatelo scendere", il conducente ferma il mezzo
TorinoToday è in caricamento