rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità Chieri / Via Maria Montessori, 2

Protocollo d'intesa tra Film Commission e il Comune di Chieri: l'istituto Monti possibile set cinematografico

Ieri il sopralluogo

L'istituto scolastico Monti di Chieri potrebbe diventare presto set cinematografico. Ieri, giovedì 12 maggio, è stato effettuato proprio qui un sopralluogo dalla Presidente di Film Commission Torino Piemonte, Beatrice Borgia, con il Sindaco di Chieri Alessandro Sicchiero e l’assessore alla Cultura Antonella Giordano. Ad accoglierli, nella scuola di via Maria Montessori, la dirigente Mariella Principiano. Il sopralluogo rientra nelle attività di collaborazione in corso già da alcuni anni tra Film Commission Torino Piemonte-FCTP e il Comune di Chieri per il reperimento di location per riprese cinematografiche e televisive sul territorio comunale.

Un'interessante collaborazione

Nel mese di gennaio 2022 questa collaborazione è stata ufficializzata con la firma di un Protocollo d’intesa “per la realizzazione di attività di sviluppo del territorio e delle sue risorse culturali, turistiche, folcloristiche, ambientali e della tradizione attraverso le riprese cinematografiche, televisive ed audiovisive in genere”. 

"Il Comune di Chieri ha mostrato entusiasmo e propositività con la firma del Protocollo d’intesa - ha detto la presidente di Film Commission - e, in queste settimane, sta confermando di voler attivamente collaborare con FCTP mettendo a disposizione luoghi, scorci, e bellezze del territorio chierese. Un concreto strumento a favore delle produzioni audiovisive che scelgono il Piemonte per realizzare i loro progetti e che qualifica sempre più il nostro territorio-proprio grazie al contributo di tutte le realtà locali-come eccellenza dell’industria cinematografica. Inoltre, rappresentare la Fondazione proprio in un istituto, che è stato parte significativa del mio percorso di studi, mi ha resa particolarmente felice ed entusiasta".

Chieri, un territorio attrattivo per le case di produzione

"Con la sigla del Protocollo d’intesa, Chieri rafforza il proprio legame con il cinema- spiega l’assessore Giordano -la realizzazione di film, fiction o spot televisivi certamente consente di dare maggiore visibilità al nostro territorio e di promuovere le nostre eccellenze paesaggistiche, artistiche e storiche. Inoltre, queste attività generano una ricaduta economica positiva, intanto per le attività di ristorazione ed il commercio, ma pensiamo anche all’impiego di maestranze locali (artigiani, elettricisti, macchinisti, falegnami, ecc.) e all’utilizzo di cittadini chieresi per il ruolo di comparse e figurazione. Il Protocollo siglato a gennaio ha formalizzato la collaborazione con FCTP, al fine di rendere il nostro territorio ancora più attrattivo per le case di produzione. Attualmente sono 11 le location scelte da Film Commission, ed il nostro auspicio è che possano aggiungersene di ulteriori, a cominciare dalla scuola Monti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protocollo d'intesa tra Film Commission e il Comune di Chieri: l'istituto Monti possibile set cinematografico

TorinoToday è in caricamento