"La Tana del Lupo" risorge dalle ceneri: dopo l'incendio, inaugurato il nuovo chiosco

A gennaio, a causa di un corto circuito, il locale era andato distrutto

Biagioni insieme a Unia e Cerrato

Dopo lunghi mesi di lavori, rallentati anche dalla pandemia, la Tana del Lupo rinasce dalle ceneri. Come la Fenice. Il famoso chiosco lungo corso Appio Claudio 176, immerso nel verde del Parco della Pellerina e punto di ritrovo di molte persone per un caffè, uno snack o un pranzetto sfizioso, era andato a fuoco ed era stato completamente distrutto, a causa di un corto circuito, lo scorso gennaio. Le fiamme avevano danneggiato gravemente la struttura e il proprietario e gestore, Graziano Biagioni, aveva dovuto sospendere forzatamente l'attività. Lavorando sodo però il titolare è riuscito a riaprire il suo locale in estate e solo pochi giorni fa è avvenuta l'inaugurazione ufficiale, insieme ad amici, clienti e parenti.

Presenti anche Comune e Circoscrizione

All'evento hanno partecipato anche l'assessore all'Ambiente Alberto Unia e il presidente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato. Una grande festa all'insegna dell'allegria, simbolo di una nuova ripartenza, durata fino all'una e mezza di notte. Il chiosco rinnovato, dotato di un bel dehor suddiviso tra una parte all'aperto e una verandata, oggi è nuovo di zecca, dentro e fuori: foderato in legno all'esterno, spicca il colore arancio, caldo e accogliente, sulle pareti interne. Graziano e la moglie, a cui non manca mai un sorriso cordiale, non hanno mai perso l'atteggiamento positivo nonostante l'incendio e il doversi rimboccare le maniche, daccapo: da zero.

Pranzetti sfiziosi

E poi il covid che nel bel mezzo dei lavori di ripristino, la scorsa primavera, ha bloccato tutto per intere settimane. Ma ora ci siamo: la Tana del Lupo è pronta ad accogliere chiunque voglia trascorrere un po' di tempo in tranquillità, nel verde e in un clima di assoluta cordialità. E arriva un consiglio spassionato dai frequentatori del locale di Graziano: "Una specialità da provare assolutamente, è la bruschetta toscana". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

Torna su
TorinoToday è in caricamento