rotate-mobile
Attualità

Green pass day, cosa succede oggi: la situazione a Torino

Poche manifestazioni, nessuna ripercussione su trasporti e logistica

Venerdì 15 ottobre 2021. Quello che era stato preannunciato come un giorno di grandi proteste di piazza e disagi nei trasporti al momento non è così, almeno a Torino e in provincia. Ci saranno alcune manifestazioni, ma – ad ora - non ci sono state ripercussioni su trasporti e logistica, i due settori più a rischio. Oggi è il giorno in cui il green pass diventa obbligatorio sul posto di lavoro. Contro l'obbligo di certificazione verde sono state annunciate proteste in città come Milano e Roma, ma anche Trieste.

Torino e Rivalta 

A Torino in mattinata è attesa una manifestazione in centro (foto di apertura) mentre alle prime luci dell’alba alcune persone, meno di cento, hanno protestato davanti ai cancelli dell'Avio di Rivalta di Torino, frazione Tetti Francesi.

lavoratori Avio Rivalta protesta green pass-2

Alle 10 in piazza Castello a Torino si sono radunate oltre 100 persone. Alle 10.30 dal comizio emerge che molti manifestanti sostengono di non essere contro il vaccino, ma contro il green pass che toglierebbe la libertà (video). 

dipendenti comunali contro green pass Torino proteste 15 ottobre-2

Green pass e servizio GTT

“Gtt comunica che il servizio è operativo su tutta la rete urbana e suburbana. La metropolitana è in funzione. A seguito di alcune assenze di personale non dotato di green pass potranno verificarsi modifiche negli orari delle linee ed alcune limitate soppressioni di linea sul servizio extraurbano. Si sta lavorando per ridurre al minimo i disagi”, si legge in una nota diramata questa mattina alle 7.36 da GTT. Ieri la Regione Piemonte aveva tracciato la mappa dei possibili disagi nei trasporti. Sempre nella giornata di ieri la Regione si era resa disponibile a consentire l’effettuazione dei tamponi rapidi anche negli hotspot pubblici sul territorio per supportare le farmacie e i laboratori privati che in questi giorni registrano un considerevole afflusso di prenotazioni e richieste di effettuazione di tamponi rapidi. 

Cosa rischia chi è senza Green pass 

Chiuso l'Eurospin di Brusasco

 Ieri sulla pagina facebook dell'Eurospin di Brusasco è stata annunciata la chiusura di oggi: "Venerdì 15 ottobre il nostro punto vendita resterà chiuso. Consapevoli di essere una goccia nel mare, sicuramente di poco peso politico, i titolari rimangono fermamente convinti che ciò che sta avvenendo in Italia è di gravità assoluta e intendiamo lasciare un nostro piccolo segno. Perdiamo una giornata di entrate ma, consideriamo che a fronte della perdita della Libertà ed il venir meno al diritto al lavoro, sia poca cosa".

 

+++Notizia in aggiornamento+++

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass day, cosa succede oggi: la situazione a Torino

TorinoToday è in caricamento