rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità San Paolo / Via Sestriere

Torino dice addio a Giorgio Molino, ultimo esponente del teatro piemontese

Domani il commiato

Torino dice addio a Giorgio Molino, ultimo esponente del teatro piemontese. Aveva 88 anni. È stato attore, comico, mimo, autore e regista, veniva considerato l'erede della tradizione teatrale che ha avuto come pilastri Macario, Campanini e Ferrero. 

"Oggi mio padre ha chiuso il sipario sulla sua lunga vita, colma di carisma, personalità e applausi", ha scritto su facebook la figlia Eva, "Sono certa che dove è ora sta già lavorando su nuove produzioni teatrali in compagnia di tanti altri magnifici interpreti che lo stavano aspettando". 

Numerose le sue commedie, tra cui Finestre sul Po, in scena in questi giorni al Teatro Erba con Piero Nuti nei panni di Don Felice Cavagna. Molino ha partecipato anche ad alcuni sceneggiati televisivi della Rai, ma la sua vera passione era il teatro. Era anche direttore artistico della Compagnia Comica Giorgio Molino.

Il commiato si svolgerà lunedì 13 dicembre alla Casa Funeraria Eurofunerali di via Sestriere alle ore 10, mentre la funzione religiosa avverrà in forma privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino dice addio a Giorgio Molino, ultimo esponente del teatro piemontese

TorinoToday è in caricamento