Giardino della Spina Reale, in arrivo fioriere e panchine nuove

Dopo lo stop invernale, sono ripresi i lavori di sistemazione

La Spina Reale

Sono ripartiti i lavori al giardino lineare sopraelevato di via Stradella. La riqualificazione della cosiddetta "Spina Reale", a cura del Servizio Gestione Grandi Opere del Verde, riguardano in particolare il tratto fra via Lucento e via Cantoira. La parte restante del giardino verrà sistemata in un secondo momento.

L’ultimazione del cantiere è prevista entro maggio 2020. Nel corso dei lavori il giardino sarà sempre fruibile e il transito pedonale sempre garantito, dato che l’intervento prevede una cantierizzazione progressiva dell’area, che non pregiudicherà l’utilizzo del giardino nel suo complesso.

La storia del cantiere

I lavori, che prevedono la sistemazione dei muretti delle vasche-aiuole presenti nel giardino, con parziale rifacimento dei manufatti, erano stati avviati nel mese di settembre e sospesi l'11 dicembre scorso, per via del clima invernale. Troppo rigido soprattutto nelle ore notturne, per permettere di eseguire a regola d’arte, le lavorazioni previste dal progetto e la tenuta dei materiali impiegati.

Un cantiere un po' "sofferto" quello sulla Spina Reale che già l'estate scorso aveva subito una battuta d'arresto.
All'avvio erano emerse infatti delle variazioni nello stato di fatto dell'area, rispetto all'epoca di redazione del progetto, che hanno richiesto l’adozione di una variante progettuale: avendo constatato il progredire dei danni strutturali causati dallo sviluppo dell'apparato radicale delle piante, sono state effettuate delle verifiche tecniche.

Fioriere e sostituzione panchine

La nuova variante progettuale, che porta il costo dell’intervento complessivo a 120 mila euro, prevede la sistemazione di oltre 100 fioriere, con interventi strutturali sulla parte in muratura e sostituzione con fotinie di tutte le piante dell'impianto originario ancora presenti, che con il loro sviluppo radicale hanno dissestato le strutture murarie. Le facciate in mattoni verranno anche ripulite per un totale di 1000mq di superficie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ prevista anche la sistemazione di oltre 30 panchine danneggiate, con sostituzione di quelle più compromesse e riverniciatura delle altre. Infine, verranno diserbate a mano le pavimentazioni in marmette presenti, per circa 1600 mq.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento