Il gatto salvato dagli scantinati del Villaggio Olimpico cerca ancora casa

Al momento è ospite del canile di strada Cuorgnè

Il gatto Felix salvato al Moi

Non ha ancora trovato casa Felix - o Moi, come qualcuno lo ha ribattezzato per via della sua provenienza - il micio che a maggio è stato salvato dagli scantinati dell'ex Villaggio Olimpico di via Giordano Bruno, dai vigili del fuoco e da un'intera e varia squadra di soccorsi.

Il gattino bianco e nero, che ha circa un anno, sterilizzato, Fiv e Felv negativo, nonostante a Torino sia ormai un micio famoso e porti con sé un grande carico simbolico, come molti altri gatti, è ancora in cerca di una casa.

Tre mesi fa era rimasto intrappolato nei sotterranei di una delle palazzine dell'ex Villaggio Olimpico che nello scorso inverno era stata posta sotto sequestro. Dopo la segnalazione della presenza del felino nello scantinato, era arrivata l'autorizzazione della Procura a rimuovere i sigilli e il micio era stato finalmente liberato, in presenza anche della sindaca Chiara Appendino accorsa sul posto.

Il gattino, per chi fosse interessato ad adottarlo, sarà affidato previo preaffido e con firma del modulo di adozione. Momentaneamente si trova al canile Il Rifugio di strada Cuorgnè. Per info 347.7856221.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento