Metro 2: dal Governo arrivano 828 milioni per dare il via ai lavori

Il tracciato collegherà le periferie nord e sud al centro

La legge di Bilancio licenziata dal Consiglio dei Ministri prevede lo stanziamento di 828 milioni di euro per realizzazione della seconda linea di metropolitana a Torino, un'infrastruttura strategica per la città.

Fondi già annunciati in occasione della sua recente visita, dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ripartiti dal 2020 al 2032 e che, se non copriranno l'intero costo di realizzazione - circa 3, 7 miliardi di euro - , permetteranno comunque l'avvio dei lavori che dovrebbero concludersi in 7anni.

Periferie più vicine

Un'opera quella della Metro 2 dal tracciato lungo 26,5 km, già approvato dall'amministrazione comunale, che si estenderà da Mirafiori a Rebaudengo, passando per il centro, e che avrà due prolungamenti: uno a sud verso Orbassano e l'altro a nord verso San Mauro-Pescarito.

"Un provvedimento assolutamente fondamentale e fortemente cercato dall'amministrazione - ha commentato la sindaca Chiara Appendino - , che conferma la massima attenzione del Governo al nostro territorio ma soprattutto, sensibilità e lungimiranza su progetti strategici per il rilancio della Città".

Riqualificazione, lavoro e ambiente

La metro 2 sarà un'opera che renderà il trasporto pubblico urbano più efficiente, collegando al centro le aree periferiche nord e sud che con la realizzazione dell'opera verranno ulteriormente riqualificate con un conseguente beneficio per commercio e imprese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un'opera che nel complesso vale diversi miliardi di investimenti e quindi nuovi posti di lavoro - aggiunge la prima cittadina, ponendo anche l'accento sull' aspetto Green -. Dal punto di vista ambientale, si stima una riduzione del traffico privato fino a 300mila passaggi giornalieri, tema fondamentale per una Città come Torino, dove l’inquinamento dell’aria è un problema urgente e che vede nel traffico la fonte dell’85% delle emissioni".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento