L'app made in Torino per risparmiare su Amazon

Come funziona

Un'app "made in Torino" che segnala tutte le offerte speciali e i ribassi dei prezzi di Amazon: a un mese dal Black Friday 2020 (27 novembre) e in tempi di lockdown e acquisti online di massa, sicuramente un aiuto utilissimo per risparmiare un po' di soldi.

Si chiama "find", da oggi (domani iniziano i Prime Days) è disponibile su Google Play, App Store e App Gallery, e a realizzarla è la nuovissima startup torinese I-Tech IT, che dopo aver raggiunto quasi 15.000 utenti sul bot di Telegram in pochi mesi, annuncia il lancio di un'app innovativa che consiste in una versione evoluta e migliorata del servizio.

Con questa applicazione, assicurano da I-Tech IOT, gli utenti potranno risparmiare centinaia di euro ogni mese negli acquisti online, grazie a un algoritmo esclusivo che terrà traccia di tutte le offerte selezionate. Ad aver realizzato "find" due giovani torinesi: Elisa Capano e Gabriele Siri (che curiosamente porta il nome del famoso assistente virtuale di iPhone).

Con find è possibile scegliere fra ben 18 categorie differenti (abbigliamento, informatica, smartphone ecc) e ricevere ogni giorno offerte scelte apposta per l'utente direttamente sullo smartphone. L'innovativa feature principale permette di tracciare il prezzo di qualsiasi prodotto selezionato. Basterà infatti fissare il prezzo ideale e find invierà una notifica non appena esso verrà raggiunto, o si potranno salvare le offerte preferite e scegliere di venire avvisati ogni volta che subiranno un ulteriore ribasso.

Ad affiancare l'algoritmo utilizzato ci sarà un controllo continuo manuale da parte di uno staff altamente qualificato che si occuperà di garantire la validità delle offerte e l'effettività dei ribassi, verificabili anche dall'utente grazie al grafico che appare di fianco al prezzo del prodotto.

Inoltre find segnala eventuali coupon Amazon e le famose offerte lampo. Per questo motivo l'applicazione sarà molto utile nelle giornate dedicate agli sconti come il Black Friday, il Prime Day o il Cyber Monday durante le quali è quasi impossibile riuscire a monitorare tutte le offerte proposte.

Partendo da Amazon, la startup torinese ha l'obbiettivo di arrivare a collaborare nel giro di un anno con altri marketplace online in modo da offrire all'utente un'esperienza d'acquisto a 360 gradi.

Download Android
Download Huawei
Download iOS

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Torino, "Ti amo" urlato ai quattro venti: tutta la piazza e la città ora lo sanno

  • Riscaldamento: le date per l'accensione dei termosifoni

  • Tragico schianto in autostrada sulla Torino-Savona: due operai torinesi morti

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento