Riprese cinematografiche a Venaria Reale, sul set Pierfrancesco Favino e Miriam Leone

Nel cast, tra i protagonisti, anche Vanessa Scalera e Michele Placido

Foto dell'ufficio stampa della Città di Venaria.

Il centro storico di Venaria Reale è diventato per un giorno il set del film "Corro da te" del regista Riccardo Milani. Martedì 18 febbraio 2020 via Mensa, in particolare, si è trasformata in una delle vie di Lourdes, come si può vedere dalle foto.

Il set ha richiesto qualche giorno di preparazione e allestimento, a partire dal 14 febbraio, ma quella di ieri è stata la giornata di riprese cinematografiche a cui hanno partecipato anche Pierfrancesco Favino e Miriam Leone.

Nel cast, tra i protagonisti, anche Vanessa Scalera e Michele Placido. Il film è della casa di produzione Wildside srl.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento