rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Covid e Capodanno 2022 a Torino, discoteche chiuse ed eventi annullati: ecco quali

Vietate anche le feste in piazza

L'aumento dei contagi e dei ricoveri e l'avvento delle festività non sono un connubio felice. In vista di Capodanno infatti molte attività sono costrette ad annullare gli eventi in programma, o comunque ad apportare sostanziose modifiche. Il decreto governativo di Natale prevede anche la cancellazione dei festeggiamenti in piazza. Quindi, nonostante all'aperto sia tornato l'obbligo di mascherine, niente fuochi d'artificio, nè fiaccolate in montagna che creano sempre, per residenti e turisti, momenti gradevoli di festa. 

Regole che varranno fino al 31 gennaio e che quindi vieteranno eventi, feste e concerti, comunque denominati, che implichino assembramenti in spazi all’aperto. Saranno inoltre chiuse le sale da ballo, le discoteche e i locali assimilati  dove si svolgono eventi, concerti o feste comunque denominati, aperti al pubblico.

E naturalmente monta la rabbia dei gestori: i biglietti erano già stati messi in vendita, le serate organizzate, i cibi e le bevande acquistati, gli artisti scritturati...L'ennesimo danno per un settore che a stento riesce a stare a galla da quasi due anni a questa parte. Il rischio con queste ultime restrizioni, secondo Assointrattenimento, è la chiusura in Italia di un migliaio di imprese e la perdita di 45mila posti di lavoro.

Gli eventi annullati (o modificati) a Torino

A Torino, con rammarico dei gestori, chiude momentaneamente - ad appena due mesi dalla riapertura - l'Hiroshima Mon Amour e annulla la serata di Capodanno e gli eventi che lo precedono. Cancellati anche gli eventi in programma fino al 9 gennaio - Capodanno compreso -, all'Imbarchino del Valentino che annuncia l'obiettivo "di definire le modalità migliori per riaprire al pubblico a partire dal nuovo anno". 

Al Blah Blah di via Po, a Torino, la festa di Capodanno -  cenone + dj set durante e dopo con Melody Maker(s) - è confermata, fatta eccezione per il dj set che non sarà da ballo, ma solo da ascolto. Confermati anche gli eventi di gennaio. 

Feste in piazza cancellate

Niente Capodanno 'scoppiettante' Pinerolo, dove il 31 dicembre era in programma, in piazza Vittorio Veneto, uno spettacolo piromusicale, a base di fuochi d'artificio a ritmo di musica. L'evento, inevitabilmente, è stato annullato.

In montagna

Annullate le fiaccolate di Sauze d’Oulx e Jouvenceaux e obbligo di mascherina sino al 9 gennaio. Le tradizionali fiaccolate dei maestri erano in programma giovedì 30 dicembre sulla pista di Clotes e giovedì 6 gennaio nel cuore di Jouvenceaux. La scelta dell’amministrazione Comunale di Sauze d’Oulx fa seguito all’ordinanza della Regione Piemonte con l’annuncio del Governatore del Piemonte Alberto Cirio, in seguito rivelatosi errato, sull'istituzione, dal 27 dicembre della zona gialla. Annullato anche lo spettacolo pirotecnico del 30 dicembre.

Annullati gli eventi dal 26 dicembre al 30 gennaio e chiusura per la storica discoteca 'Tabata' di Sestriere. I gestori stanno cercando di capire se sia possibile recuperare il Capodanno, nel rispetto ovviamente delle normative vigenti.

+++ IN AGGIORNAMENTO +++

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid e Capodanno 2022 a Torino, discoteche chiuse ed eventi annullati: ecco quali

TorinoToday è in caricamento