menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maturità, in 16.200 hanno passato l'esame: triplicati i 100 rispetto a un anno fa

Ma sono aumentati anche i respinti

Sono 16.200 i "maturi" torinesi del 2020 su 16.425 candidati: in 225 non hanno superato la prova e dovranno ripeterla, mentre 257 fra i promossi, hanno ottenuto 100/100 con lode. Questi in sintesi i risultati, ufficializzati dall'Ufficio scolastico territoriale, dell'esame di maturità ai tempi del coronavirus che resterà sicuramente nella storia.

I dati evidenziano un equilibrio fra maschi e femmine con 8 mila 292 studenti ammessi all'esame di Stato e 8 mila 133 studentesse, per un totale di 16 mila 425 candidati. La performance migliore arriva dalle femmine: solo 73 respinte contro i 152 maschi. Idem per la votazione: dei 257 che hanno ottenuto il massimo con lode, 146 sono femmine e 111 maschi. A ottenere 100 sono stati complessivamente 1242 studenti di cui 742 studentesse e 500 studenti.

E gli effetti delle restrizioni e delle diverse regole dell'esame di quest'anno - niente scritti e un solo maxi orale - a causa della pandemia si sono visti proprio sugli esiti. I 100 sono quasi triplicati, le lodi raddoppiate ma sono aumentati anche i respinti. Se l'anno scorso i bocciati sono stati 73, quest'anno 225. Il tutto in un'ottica dove sono stati premiati gli studenti più costanti, che alle spalle avevano anni di scuola seguita con impegno, e puniti chi invece nei cinque anni si è arrabattato, prendendo anche sotto gamba la didattica online.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento