Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Torino, 13.500 in attesa per l'esame di guida: la proposta di Magliano

L'odg del capogruppo dei Moderati è stato approvato in Consiglio comunale

Gli esami di guida sotto la Mole sono fermi. A Torino sono circa 13.500 i candidati che attendono di sostenere la prova per poter ottenere la patente di guida. Tempi di attesa che arrivano anche a sette mesi, con il rischio per i futuri 'patentati' di veder scadere il foglio rosa, dopo aver sostenuto l'esame di teoria.

'L'impasse'

A dicembre gli esami prenotati per la pratica erano 1800, ma contrariamente a quanto si possa pensare il problema non è stato solo il covid. Se il virus ha rallentato l''andamento in ogni settore, qui a Torino, al suo esplodere, ha già trovato una situazione difficile.

Troppo pochi gli esaminatori - meno di 40 - che molto spesso per tirare avanti svolgono anche altri lavori, scarso anche il personale amministrativo e troppe invece le scuole guida. In città circa 250. Una questione che deve trovare una soluzione e che è stata sollevata in Consiglio comunale da Silvio Magliano, capogruppo dei Moderati.

Una proposta per sbloccare 'l'ingorgo'

"Buona notizia: è stato approvato all'unanimità il mio ordine del giorno sull'assoluta urgenza di smaltire la 'coda' di candidati in attesa di sostenere l'esame di guida: un vero e proprio "ingorgo" di 13.500 persone".

È chiaro che al momento le autoscuole del territorio preparano più candidati di quanti poi sia possibile esaminare. Un bel problema anche nell'ottica dell'occupazione. In quanti attendono di avere il permesso di guida per poter ottenere un lavoro?

"L'atto - prosegue Magliano - chiede che si giunga a un piano organizzativo di emergenza della Motorizzazione Civile per consentire alle autoscuole di proseguire nell’opera di formazione delle future generazioni di utenti della strada.  Sostengo senza mezzi termini inoltre, la proposta di permettere alla Motorizzazione di assumere impiegati sulla base dello scorrimento delle graduatorie di altri concorsi. Per esempio, dell’Anagrafe: le graduatorie possono infatti essere considerate da enti diversi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, 13.500 in attesa per l'esame di guida: la proposta di Magliano

TorinoToday è in caricamento