Giovedì, 5 Agosto 2021
Attualità

20mila ore di tempo come premio straordinario di fine anno: il dono di Nova Coop ai dipendenti

A riconoscimento dell'impegno profuso nei mesi di emergenza Covid-19

Immagine di repertorio

Nova Coop regala tempo alle persone, in particolar modo ai propri dipendenti, per ringraziarli dell’impegno profuso nel corso di questi mesi di emergenza Covid-19. Come? Elargendo un monte di 20mila ore come premio straordinario di fine anno.

Le ore supplementari verranno donate sotto forma di un’elargizione di 4 ore aggiuntive a ciascuno dei 5.000 dipendenti della cooperativa nel mese di gennaio e potranno essere impiegate come supplementi di riposo, o potranno in alternativa essere valorizzate in busta paga. “La scelta di offrire del tempo aggiuntivo intende rispondere anzitutto a un’esigenza concreta ravvisata in ampie fasce del personale che, a causa delle vicissitudini affrontate in questi mesi, era arrivata a fine anno e alle festività avendo esaurito le ore di permesso maturate” spiegano da Nova Coop.

Tra le altre novità, Nova Coop aveva elargito 200 euro a persona in buoni spesa e tra le iniziative di salvaguardia messe in atto per la tutela dei dipendenti rientra anche lo sviluppo del piano di welfare aziendale Noi Novacoop e l’introduzione in maniera crescente di metodologie di lavoro collaborativo. “Proprio dalla volontà di coinvolgere i dipendenti in diversi percorsi decisionali e organizzativi – concludono da Nova Coop-, nascerà a breve un nuovo percorso di coprogettazione per disegnare, assieme ai lavoratori, una giornata celebrativa a loro dedicata da realizzare appena la situazione lo consentirà in sicurezza”. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

20mila ore di tempo come premio straordinario di fine anno: il dono di Nova Coop ai dipendenti

TorinoToday è in caricamento