Il Consiglio regionale vieta il suk: addio al mercatino di libero scambio

Approvato il documento proposto da Fratelli d'Italia

Passa in Consiglio regionale il divieto dei suk in Piemonte. E' stato infatti approvato, dopo una discussione durata tutta la mattina, l'ordine del giorno di Fratelli d'Italia, primo firmatario il capogruppo Maurizio Marrone, che proibisce "tutti i suk del degrado esigendo - spiega Marrone - il rispetto delle regole senza eccezioni". E così dopo lo sgombero delle palazzine del Moi, arriverà quello del mercato del libero scambio che si svolge regolarmente ogni sabato abusivamente in San Pietro in Vincoli.

A questo proposito, l'assessore alla Sicurezza Fabrizio Ricca garantisce la "soluzione della questione in tempi rapidissimi". E per via della stretta sulle deroghe concesse finora, potrebbe avere vita più dura anche quello autorizzato dal Comune, in via Carcano.

La Giunta regionale, con una nuova delibera, dovrà infatti cancellare la Dgr con cui la giunta Chiamparino aveva escluso dal divieto previsto dalla legge regionale sul commercio l'attività di vendita svolta nell'ambito di progetti comunali finalizzati al contrasto alla povertà. L'ordine del giorno dà mandato agli assessori di portare la posizione del Consiglio regionale contro i suk al tavolo provinciale della sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vietando i suk - commenta Marrone -, cadono gli alibi per differire di continuo il trasloco del suk abusivo di Torino mettendo fine a questo degrado manteniamo un impegno elettorale con i tanti piemontesi che hanno votato la nuova maggioranza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento