Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità Nizza Millefonti / Piazza Polonia, 94

Crollo funivia del Mottarone, dimesso dall'ospedale di Torino il bambino unico sopravvissuto

Il piccolo ha lasciato l'ospedale Regina Margherita insieme alla zia ed è tornato a Pavia con l'ambulanza

La cabina della funivia Stresa-Mottarone (Foto Ansa)

Il bambino di 5 anni, unico superstite dell'incidente avvenuto sulla funivia Stresa-Mottarone, è stato dimesso dall'ospedale Regina Margherita di Torino. Il bambino è tornato in ambulanza a casa a Pavia accompagnato dalla zia. "Ora le sue condizioni sono molto migliorate - fanno sapere nel bollettino medico dall'ospedale torinese -. La sua prognosi è di 60 giorni. Proseguirà il percorso terapeutico dal punto di vista psicologico ed effettuerà future visite di controllo".

Una buona notizia per il piccolo, unico sopravvissuto a seguito del crollo di una cabina della funivia avvenuto domenica 23 maggio in cui hanno perso la vita 14 persone, tra cui i suoi genitori, il fratellino e i bisnonni. Intanto proseguono le indagini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo funivia del Mottarone, dimesso dall'ospedale di Torino il bambino unico sopravvissuto

TorinoToday è in caricamento