Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Monopattini, troppe multe e incidenti: il Comune di Torino pensa a un decalogo di buon utilizzo

Una serie di video-tutorial utili a rispettare il codice della strada

Troppe multe e incidenti - l'ultimo solo due giorni fa in piazza Rivoli - in monopattino e il comune di Torino decide di promuovere un decalogo con i comportamenti più giusti da tenere in città da chi guida i nuovi mezzi elettrici. Si tratta di una serie di video-tutorial - dove verranno messi in evidenza i danni per chi utilizza il monopattino in maniera sconsiderata - utili a evitare le infrazioni del codice della strada, avallati anche dall'associazione Club Monopattini Torino.

In pochi sanno per esempio che sul monopattino non si può andare in due, che è vietato circolare fuori dalle piste ciclabili e dalle zone 30 e soprattutto sui marciapiedi, sotto i portici e nelle aree pedonali, rischiando di investire le persone. Il casco per chi guida non è obbligatorio ma vivamente consigliato, i ragazzi tra i 14 e i 18 anni dovrebbero essere muniti di patentino e non si possono superare i 20 km orari. Senza dimenticare l'abbandono dei mezzi, soprattutto quelli in sharing, in mezzo a zone di passaggio, pronti a creare intralcio e situazioni pericolose.

Tutte regole che chi guida il mezzo così pubblicizzato dall'amministrazione per promuovere la mobilità dolce, dovrebbe conoscere alla lettera. Solo poche settimane fa, gli agenti della polizia municipale, hanno multato 46 persone tra bici e monopattini ed è stato calcolato che almeno due sanzioni al giorno, a Torino, toccano gli autisti di monopattini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini, troppe multe e incidenti: il Comune di Torino pensa a un decalogo di buon utilizzo

TorinoToday è in caricamento