rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Attualità

Covid in Europa, il Piemonte è sempre rosso scuro: il virus circola ancora parecchio

Rischio massimo in tutto il continente

Nonostante i numeri relativi alla pandemia siano in miglioramento, il Piemonte e tutta l'Italia restano - nella mappa europea dell'Ecdc (Centro Europeo di controllo delle malattie) - nella fascia a maggior rischio di contagio. Il virus dunque, secondo l'aggiornamento di giovedì 17 febbraio della mappa, che prende in considerazione il numero dei casi ogni 100mila abitanti, il tasso di positività e i dati sulle vaccinazioni, continua a circolare in maniera incisiva.

Tutta l'area Ue e dei paesi See (Islanda, Norvegia e Liechtenstein) è in rosso scuro: una situazione che va avanti ormai da diverse settimane e che fa fatica a migliorare nonostante molti paesi abbiano già allentato le misure restrittive, così come sta avvenendo gradualmente anche in Italia. 

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato l'allerta per ciò che riguarda le vaccinazioni in Europa orientale: la variante Omicron infatti sta avanzando in maniera prepotente proprio in quest'area dove, nelle ultime due settimane, i contagi da coronavirus sono più che raddoppiati in ben sei paesi (Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia, Russia e Ucraina).  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Europa, il Piemonte è sempre rosso scuro: il virus circola ancora parecchio

TorinoToday è in caricamento