rotate-mobile
Attualità Centro

Festa della donna, un migliaio di donne in corteo nel centro di Torino: disagi per il traffico

In strada un migliaio di persone, organizza Non Una Di Meno

Un migliaio di donne si sono riversate questo pomeriggio, martedì 8 marzo 2022, per le strade di Torino. Si sono riunite in piazza XVIII dicembre, vicino alla stazione ferroviaria di Porta Susa, da dove sono partite in corteo con destinazione Piazza Vittorio. Il corteo è partito poco dopo le 17.00. Prima vi sono stati numerosi interventi delle attiviste di Non una di meno che ha organizzato la manifestazione. 

"La marea ritorna nelle strade! - si legge nell’annuncio dell’evento - Saremo un marea femminista e transfemminista aperta a tutti i corpi e tutte le soggettività, anche per questo non sono ammesse bandiere di alcun tipo". E ancora: "Torniamo in piazza insieme per scioperare dal lavoro produttivo, dal lavoro riproduttivo e dai generi. Il nostro otto marzo di lotta è anche un grido altissimo e feroce contro l'invasione dell'Ucraina, contro tutte le guerre nel mondo, contro ogni imperialismo e rincorsa agli armamenti".

Ovviamente il corteo ha creato disagi al traffico nella zona centrale di Torino, anche perché si è mosso all'ora di punta. Le strade interessate dal corteo sono corso Bolzano, corso Vittorio Emanuele II, via Accademia Albertina, via Po con arrivo in piazza Vittorio Veneto.

Il corteo dell'8 marzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della donna, un migliaio di donne in corteo nel centro di Torino: disagi per il traffico

TorinoToday è in caricamento